Decreto Covid: nuove regole sull'uso del Green pass

Per ottenere il certificato basterà anche una sola dose del vaccino o il tampone

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
22 Luglio 2021 21:01
Decreto Covid: nuove regole sull'uso del Green pass

Il Green Pass diventa obbligatorio per accedere a Bar e ristoranti - solo se al chiuso o seduti al tavolo -, palestre, cinema, musei, stadi, teatri o concerti. 

È quanto deciso dal nuovo Decreto Covid che, tra le altre cose, ha posticipato lo stato di emergenza al 31 dicembre. 

Un decreto che sarà aperto alle modifiche che il Parlamento potrebbe adottare e che entrerà in vigore già da domani. 

L'obbligo del green pass, invece, varrà dal 6 agosto e sarà richiesto sia in zona bianca che in quella gialla, arancione e rossa. 

Tra le diverse attività che richiederanno il certificato verde per accedervi anche centri termali, fiere, convegni, congressi, sagre, parchi tematici, sale gioco e concorsi pubblici. Chiuse, invece, le discoteche.

Il decreto Covid, poi, ha stabilito nuovi criteri per entrare in zona gialla - terapie intensive supereranno il limite del 10 % per le terapie intensive e del 15 % per i reparti ordinari - , arancione - 20 % di occupazione dei posti disponibili per le terapie intensive - e rossa - terapie intensive piene più del 30 % -. 

L'obiettivo è quello di mantenere i dati di contagi il più Bassi possibili. 

Per ottenere il certificato basterà anche una sola dose o il tampone ma saranno esentati gli under 12 e chi non si può vaccinare.

In evidenza